GQ.COM mi intervista in negozio

“Ho voluto chiamare Arrivi il mio primo disco perché è un importante punto di approdo del mio percorso musicale ma anche di altri percorsi professionali e personali. Mi piace pensare che sia solo un momento per guardare indietro a quanto già fatto e per cominciare a pensare al molto che potrei fare ancora, nella musica e nella vita.”

Continua… gqitalia.com